Pol.Alqamah, mister Messina: “Puntiamo al salto di categoria. Juvenilia? La storia del calcio trapanese”

390

Dopo la vittoria per 3 a 1 contro il San Giorgio Piana, la Polisportiva Alqamah si prepara alla sfida esterna contro la Juvenilia, valevole per la quattordicesima giornata del Girone A di Seconda Categoria. Ai nostri microfoni è intervenuto l’allenatore degli alcamesi Massimo Messina: “La nostra società è ambiziosa e punta al salto di categoria. Abbiamo allestito una rosa competitiva per la forza del campionato di Seconda Categoria. Sinceramente mi sta stretta la posizione occupata attualmente, perché il nostro potenziale si è dimostrato di livello, ma la dedizione al sacrificio, che nel calcio è essenziale, non è stata ben applicata da tutti i ragazzi e così abbiamo lasciato per strada punti importantissimi. Altrimenti ad oggi ci troveremmo ad occupare una posizione di classifica diversa. Juvenilia? E’ la storia del calcio trapanese. Abbiamo parecchio rispetto verso la società bianconera. Tra le mura amiche è una squadra impegnativa. Per tornare a casa con una vittoria serve una gara gagliarda e combattuta sotto il profilo agonistico. Obiettivi? La nostra società è stata fondata solo un anno e mezzo fa. Essere in piena corsa play-off in un campionato di livello come quello di quest’anno in Seconda Categoria è motivo di orgoglio. Giocheremo ogni gara da qui alla fine con l’obiettivo di risalire in classifica e raggiungere i posti più importanti dei play-off”.

SHARE

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here