“Voce ai Tifosi”: il punto con i tifosi granata post-Cesena

954

Ritorna il nostro consueto appuntamento con “Voce ai Tifosi” la rubrica dedicata ai sostenitori granata e prodotta da Caterina Mannina per Tvio Sport. L’intervistato di oggi è il nostro amico Vito Pizzardi, tifoso dei Granata da 46 anni. Lo ringrazio già da adesso per il tempo che ci ha dedicato e per aver accettato di essere intervistato.[su_spacer]

Com’è nata la tua Passione Granata? ” La mia Passione Granata è nata quando andavo a scuola. Io bambino di campagna, avevo un compagno il cui padre andava tutte le domeniche allo stadio, il lunedì lui ci raccontava quello che il padre aveva visto. La mia fantasia correva e mi sono detto: ” anche io un giorno andrò allo stadio.” Adesso sono 46 anni che non lascio più il Trapani, ci sono nella Buona e nella Cattiva sorte.”[su_spacer]

Tu segui il Trapani da tanto tempo, hai mai visto una cavalcata di questo genere dei Granata? “In 46 anni ne ho viste di cotte e di crude, ma una cosa simile non l’avrei nemmeno sognata.” Cosa credi sia successo alla squadra per ottenere questi 8 successi consecutivi? ” L’unità di Intendi dentro lo spogliatoio, perchè non c’è nessuno che fa “U sbessa iocu” ( per chi non lo sapesse sta ad indicare che nessuno cerca di ostacolare il gioco) e la grande voglia di arrivare più in alto possibile dei giocatori.”[su_spacer]

Com’è cambiato il Trapani in tutti questi anni? “Il Trapani ogni anno dimostra di essere sempre più maturo. Grazie anche ai dirigenti che con gli anni hanno acquistato grande consapevolezza e grande esperienza.”[su_spacer]

In molte trasmissioni dicono che siamo la vera rivelazione del campionato e ci definiscono “mina vagante dei play-off”, ripensando alle partite passate, ti saresti aspettato una classifica del genere? “Non mi sarei aspettato una classifica del genere, mia avrei creduto che il Trapani fosse arrivato così in alto. In una recente intervista al Giornale di Sicilia, dove mi chiedeva:” Se credevo nel Trapani in Serie A”, la mia risposta è stata: ” Ad un anno di A preferisco vent’anni di B.” Chissà se mi dovrò ricredere, ed in età avanzata mi toccherà vedere il Trapani in Serie A. Un saluto a tutti e sempre Forza Trapani.[su_spacer]

Ringrazio il nostro amico Vito, auguro una buona lettura ai nostri lettori. Faccio un grosso in bocca a lupo alla nostra Squadra impegnata sabato nella partita contro il Novara. Crediamoci fino alla fine perchè come hanno detto tutti ‘Sognare non costa nulla’.

SHARE