7 Sconfitta consecutiva per il paceco, i commenti dei due allenatori

421

PACECO: Pizzolato, Lo Bue, Marino, Virgilio, Yobua, Cappilli, Bulades (Perri  32’st) , Di Peri, Bognanni (Marino M. 18’st), Terranova, Giannusa.

All. Francesco Di Gaetano

GELA: Biondi, Roccella, Chidichimo, Iannizzotto (La Vardera 19’st), Moi, Campanaro, Bonaffini, Cosenza, Dorato, Alma (Brugaletta 39’st), Bonanno (Gallon 26′ st).

All. Giuseppe Romano

MARCATORI: Bonanno (G) 20′, Terranova (P) rig. 24′, Campanaro (G) 8’st, Terranova (P) 32’st

NOTE: Ammoniti: Bonanno (G) 3’st. Virgilio (P) 7’st, Cappilli (P) 45’st, Giannusa (P)51’st, Chidichimo (G) 54’st

Espulsi: Moi (G) e Virgilio (P) 35’st

Recupero: 0′ primo tempo, 8′ secondo tempo

Partita importante per il Paceco che in casa affronta il Gela per ritrovare la vittoria dopo sei sconfitte consecutive. Partita subito viva. Al 3′ punizione al limite per il Gela per un fallo su Bonanno. Alla battuta Cosenza, ma la palla supera di poco la traversa. In campo un Paceco propositivo. Al 20′ il Gela passa in vantaggio con Bonanno che sfrutta la cavalcata sulla fascia sinistra di Iannizzotto. Al 24′ il pareggio. Giannusa viene atterrato in area, dal dischetto Terranova realizza. E’ 1-1. Al 34′ Paceco ancora in avanti, Bognanni per Virgilio che tenta la soluzione da fuori area, ma la sfera supera la traversa. Sul versante opposto, Dorato tenta la fuga ed il tiro, ma non centra la porta. Al 36′ ancora il Gela in area, Bonanno impegna Pizzolato che respinge. Al 42′ rossargento in progressione, Giannusa libera il tiro che esce di poco. Il primo tempo si conclude 1-1. All’8′ del secondo tempo, ripartenza del Paceco, ma l’arbitro sanziona il fuorigioco, l’azione successiva il Gela trova la rete del vantaggio: Roccella serve dalla fascia Campanaro in mezzo e trafigge Pizzolato. 1-2. Due minuti dopo, punizione per il Paceco. Sulla palla Terranova, il tiro si spegne sul palo sinistro. Cambia mister Di Gaetano, la difesa passa a quattro con l’innesto di Michele Marino al posto di Bognanni da trequartista per un 4-3-1-2 . Al 24′ il terzo gol del Gela. Ripartenza degli ospiti che sfruttano la fascia destra per Bonanno che di prima trova la sua doppietta personale. 1-3. Al 32′ Terranova da fuori area trova la deviazione del portiere sulla traversa. Dallo sviluppo del calcio d’angolo, il Paceco accorcia le distanze ancora con Terranova. Animi che si surriscaldano. Entrambe le squadre rimangono in dieci a causa dell’espulsione di Moi e di Virgilio. Anche mister Di Gaetano e mister Romano vengono allontanati dalla panchina. Dopo gli 8 minuti di recupero concessi, il fischio finale che decreta la settima sconfitta consecutiva per il Paceco. Finisce 2-3

Mister Romano: “Una partita che si è riaperta per colpa nostra. Mi aspettavo una partita del genere. Il Paceco è una buona squadra che punta su ritmo e  ripartenze. Abbiamo avuto possibilità di chiuderla, ma non siamo stati bravi. Il nostro obiettivo ad inizio stagione era di fare un campionato a ridosso delle prime, e così finora è stato. Dobbiamo pensare a vincere più partite possibile e vedere dove arriveremo. Abbiamo un buon organico. Dobbiamo cercare di fare bene fine alla fine.

Mister Di Gaetano: “Non credo che ci sia tanta differenza tra noi e le squadre finora incontrate. La differenza risiede nell’esperienza e nella malizia. Oggi il Paceco non meritava di perdere. Ci sono state delle situazioni sfortunate che hanno evidenziato la nostra inesperienza. Sappiamo bene qual è il nostro compito, le nostre potenzialità, ed i nostri limiti. Solo lavorando serenamente si può uscire da situazioni così. Non ne faccio un dramma e mi prendo le responsabilità, lavorando in modo onesto. Tanti dei nostri giocatori sono stati fermi per un po’, ora è normale che molti non siano al top. Una nota di merito per Michele Marino per la positività e la voglia trasmessa. Oggi è questa la cosa positiva, gli altri devono prenderlo da esempio. A livello psicologico è dura, bisogna essere sereni. Ognuno di noi deve trovare lo stimolo per uscire da questo momento”.

SHARE

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here