Basket: Chris Evans è il primo americano della Pallacanestro Trapani 2014/15

139

La Pallacanestro Trapani ha ingaggiato il primo americano per la stagione 2014/2015.  Si tratta dell’ala Chris Evans, che il nostro club è orgoglioso di aver portato in maglia granata. Un obiettivo sul quale l’amministratore delegato Julio Trovato aveva puntato decisamente e costituisce, quindi, un punto fermo nel progetto tecnico del coach Lino Lardo.

Chris Evans è nato a Chesapeake (Virginia) nel 1991 ed  è un’ala di 203 centimetri. Dotato di particolare propensione offensiva, di percentuali dal campo di ottimo livello e di un atletismo fuori dal comune,  possiede un vasto repertorio di schiacciate. Curioso che abbia schiacciato per la prima volta a 13 anni.

Dopo aver militato nella high school di Petersburg, ha militato per due anni nel Wabash Valley Community College, dove ha fatto registrare una media di 19.5 punti, 8,2 rimbalzi e 2 assist. Trasferitosi alla Kent State University, nell’ultima stagione (2012/2013) ha fatto rilevare una media di 16.2 punti e 7.7 rimbalzi (complessivamente anche 72 assist, 67 palle rubate e 24 stoppate). Arriverà a Trapani da un’ottima stagione disputata nel massimo campionato greco, nelle fila della formazione del Trikala: per lui, una media di 16.4 punti e 7.2 rimbalzi.

SHARE

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here