Basket, serie D: troppa Libertas Alcamo per la Virtus Trapani

179

ASD Libertas Alcamo – Virtus Trapani: 81-46  (22-15; 36-24; 60-33)

ASD Libertas Alcamo: Andrè 14, Provenzano 12, Tagliareni 12, Ajola 8, Ventimiglia 8, Genovese F. 7, Ranalli 7, Bottiglia 7, Agrusa 4, Vallone 2, Alfano 0, Blunda 0; All. Ferrara.

Virtus Trapani: Genovese L. 6, Costa G. 7, Leone A. 2, Pellegrino S. 5, Pollina F. 10, Nicosia G. 6, Di Vita S., Purassanta A. 6, Bruno A. 4, Schifano V., Schifano A., Cardella G.; All. Genovese.

Arbitri:  La Barbera e Brusca

Note: rimbalzi Libertas Alcamo 54 (31+23) – Virtus Tp 30 (21+9); tiri liberi Libertas Alcamo  13/26 (50,0%) – Virtus 0/8 (0,0 %)

Sconfitta netta, come da pronostico, per la Virtus Trapani che alla prima di campionato di serie D regionale, cade ad Alcamo al cospetto della corazzata Libertas, considerata dagli addetti ai lavori la principale candidata al salto di categoria. La giovanissima formazione trapanese, composta prevalentemente da atleti under 18 e under 20, è riuscita però a tenere bene il campo per quasi tre quarti, rispondendo colpo su colpo alle iniziative dei padroni di casa. Punteggio equilibrato nel primo periodo (22-15) poi nel secondo (36-24) virtussini ancora in partita. Il break che risulterà alla fine determinante a favore degli esperti alcamesi solo a metà terzo quarto, in coincidenza col cambio di difesa (dalla uomo alla zona 2-3) dei padroni di casa che ha disorientato i virtussini, mettendo a nudo la loro incapacità di attaccare efficacemente la zona affidandosi quasi esclusivamente al tiro da fuori. La circolazione di palla è diventata lenta e prevedibile e le percentuali al tiro da fuori si sono rivelate insufficienti. Sul 60-33 di fine terzo periodo i giochi erano praticamente fatti e così la formazione di casa ha avuto così vita facile producendo ottimi contropiedi che hanno scavato un solco nel punteggio diventato incolmabile fino all’81- 46 finale. Tutto sommato, comunque, soddisfacente la prestazione dei virtussini che di fronte alla corazzata alcamese sono riusciti ad opporre una discreta resistenza soprattutto nei primi due quarti. Nel prossimo turno i ragazzi di coach Giacomo Genovese esordiranno tra le mura amiche del Palavirtus affrontando la Cestistica Torrenovese Aquila, un’altra delle favorite del torneo, nell’incontro in programma sabato 29 alle 19:30

SHARE

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here