Braccio di ferro, il trapanese Rosario Agosta ai mondiali in Bulgaria

5647

Hanno preso il via il 3 Ottobre a Blagoevgrad, in Bulgaria, i campionati mondiali di Braccio di ferro. A rappresentare l’Italia, tra gli altri, c’è anche un trapanese: Rosario Agosta. Rosario vanta un curriculum di tutto rispetto nel Braccio di Ferro nazionale e non: i suoi inizi risalgono agli anni ’80, quando Agosta si contraddistinse per la sua volontà e la passione verso questo sport. Nel 1987 partecipò ai mondiali di Londra dove ottenne un terzo posto col braccio sinistro nella categoria +110 kg. Poi, un periodo lungo di pausa: per rivederlo in campo bisogna attendere il 2002, rientrando alla grande al Nazionale aggiudicandosi il titolo Assoluto col braccio destro, e piazzandosi al secondo posto col braccio sinistro. Una carriera fatta di ritorni improvvisi, non di semplici comparsate ma partecipazioni vincenti: titolo Master +100 kg col braccio sinistro nel mondiale 2007 in Bulgaria e terzo posto nella medesima categoria. Secondo posto di sinistro e terzo di destro nella categoria +95 kg in Slovacchia (2008), e poi al Nazionale 2008, solo col braccio sinistro, dove arrivò terzo agli Assoluti. Al Nazionale 2010 l’Assoluto di sinistro; nello stesso anno, secondo posto nei Master +100 kg col sinistro nei mondiali nel Nevada. Tutti questi successi hanno fatto sì che Rosario rientri tra le Leggende del braccio di ferro italiano. Adesso manca un altro tassello: il trapanese inizierà domani, Giovedì 6 ottobre, con la prima gara del sinistro.

SHARE

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here