Prima categoria, Fulgatore ok! il Ribera cade sotto i colpi di Marrone e Minaudo.

1289

Il Fulgatore vince e convince a Ribera, i ragazzi di Mister Grammatico si sono imposti 2 – 0 sulla squadra di casa, collezionando la 17ª vittoria in campionato.

Una partita a senso unico, che ha visto il Fulgatore padrone del campo, e concreto nella gestione del gioco dopo il vantaggio acquisito.

I gol arrivati uno per tempo, portano la firma del nuovo arrivato Antonino Marrone, e del difensore Davide Minaudo, che si conferma prolifico in attacco come già successo in altre occasioni.

Marrone apre le marcature al 35’, con un piattone sotto porta, servito sul secondo palo da Baiata. Al minuto 55 arriva anche il raddoppio del Fulgatore, corner battuto da Fazio, e stacco di testa perentorio di Minaudo, con palla che s’insacca all’incrocio dei pali, il difensore biancoblu si regala così la soddisfazione della quarta rete stagionale.

«Ho sempre avuto il vizio del gol – ci dice un sorridente Minaudo a fine gara, che prosegue – in allenamento mi diverto a fare l’attaccante, poi in partita ovviamente ci provo e quest’anno mi è andata bene, ma non nego che mi piacerebbe togliermi ancora qualche soddisfazione, magari nella prossima sfida contro i primi in classifica della Nuova Sportiva, affronteremo una settimana intensiva di allenamenti in vista di questa partita, dalla nostra cercheremo di arrivare più preparati possibile».

Della prossima partita e del gol segnato contro il Ribera ha parlato anche l’attaccante Marrone, che ha realizzato il suo primo gol con la maglia del Fulgatore: «Mi sono emozionato quando Baiata mi ha servito l’assist, fa sempre piacere far gol con una nuova maglia e festeggiare con i nuovi compagni, ma l’importante era vincere e continuare il sogno promozione, domenica ci aspetta una super sfida con il Castellammare, e cercheremo di fare risultato, vogliamo assolutamente tentare di arrivare almeno secondi, sarà una battaglia in campo».

Per conoscere l’esito di questa “battaglia”, come l’ha definita Marrone, dobbiamo attendere che arrivi Domenica, quando al campo Polisportivo di Fulgatore saranno previste circa 400 persone tra il pubblico, pronte ad assistere al “big match”, da cui molto probabilmente dipenderanno le sorti delle squadre prime in classifica.

A tre giornate dal termine la situazione è la seguente:

Nuova Sportiva Del Golfo 61 punti.

Altofonte Football Club 60 punti.

Fulgatore 55 punti.

SHARE