D’Aguanno:” pronto per il Campionato Italiano Velocità Montagna 2016 “

1176

Mancano solo 48 ore all’inizio di una bella pagina di automobilismo. Il ventitreenne trapanese Salvatore D’Aguanno, il “ragazzino” così come lo chiamano gli addetti ai lavori, studente di automotive engeneering a Modena (notoriamente terra di motori), dopo diversi anni sui kart e dopo aver partecipato nel 2015 alle cronoscalate di Erice e Caltanissetta, ha deciso di cimentarsi nel CIVM, Campionato Italiano Velocità Montagna che prevede 12 appuntamenti in varie località italiane. D’Aguanno esordirà nel week-end 29/30 Aprile e 1 Maggio in occasione della prima cronoscalata Sarnano-Sassotetto (Macerata) a bordo della Mini Cooper JCW Turbo, classe Racing Start di circa 230 Cv.

imageI riscontri ricevuti sul Circuito di Franciacorta, in occasione dei test, sono stati più che positivi, lasciando soddisfatti i fratelli Abate del team AC Racing di Brescia, i quali cureranno l’auto. A proposito del giovane trapanese, è intervenuto Nicola Tardia, vicepresidente della scuderia Trapani Corse: “Sarà nel solco della tradizione della nostra terra che in tema di corse automobilistiche è fatta di piloti “stradisti” cresciuti nelle corse su strada, le cronoscalate, la Monte Erice, la mitica Targa Florio e su asfalti così scivolosi come si trovano solo in terra di Sicilia. E’ la grande tradizione dei Vaccarella, dei Pucci, dei Latteri, dei Riolo. E noi tutti che apprezziamo e vogliamo bene a Salvatore D’Aguanno e lo abbiamo voluto fortemente nella appena nata Scuderia Trapani Corse non solo per le sue abilità di guida ma anche per la sua serietà, per il suo approccio sereno e professionale alle gare così come alle cose della vita, gli auguriamo che al Trofeo Scarfiotti – Sarnano Sassotetto, prima gara del CIVM 2016 di domenica prossima, possa iniziare una bella storia, che ci consacri e consegni nel tempo un altro campione siciliano, nato e forgiato dalle nostre mitiche strade”.

SHARE

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here