Eccelenza, Dattilo vince 4-0 e torna a sperare nel playoff. Formisano: “Cinque finali da adesso in poi”

1025

Nella 25ª giornata del campionato di Eccellenza ritorna alla vittoria il Dattilo con un secco 4 – 0, risultato che spicca tra gli altri, visto il tonfo della capolista Troina e il pareggio del Paceco, che accorciano la distanza playoff.

Bella e concreta la prestazione della formazione di Mister Formisano, che con un attivo di quattro gol ha sbrigato la pratica Parmonval, chiudendo il primo tempo già sul 2 – 0, grazie ad un diagonale di Iraci e un grandissimo gol di Pisciotta, consolidando nella ripresa il punteggio con altre due reti, ancora con Iraci che firma la sua prima doppietta con la maglia del Dattilo e per finire c’è anche la firma del bomber De Luca.

«Ottima prova della mia squadra – dichiara il mister dei gialloverdi Massimo Formisano, che prosegue – abbiamo avuto un grande approccio alla gara, nel primo tempo siamo stati devastanti, con Iraci in grande spolvero, in questa partita abbiamo vinto il confronto in ogni zona del campo, confermando quanto di buono già fatto con la Folgore, il secondo tempo dopo il terzo gol ci siamo messi a cinque dietro, ciò ha permesso di controllare agevolmente il gioco, sfruttando di conseguenza le ripartenze, che ha portato anche alla quarta segnatura, per noi questa vittoria è un toccasana visto che eravamo scivolati in una zona pericolosa dopo la prova incolore di Mussomeli».

Per quanto riguarda il proseguimento del campionato, per il mister c’è un solo obiettivo: «Abbiamo cinque finali da adesso in poi, domenica si comincia con la Riviera Marmi, forte dell’ultima vittoria per 3 – 0 di giornata, che ancora spera in un finale pirotecnico, quindi guai ad abbassare la guardia, siamo consci che possiamo perdere, ma anche vincere con chiunque, e in questo campionato può accadere proprio di tutto, l’ha dimostrato anche il Pro Favara sabato».

SHARE