Eccelenza, Paceco domina contro il Troina e ritorna al primo posto. 3 – 0.

6469

Partita e location dalle grandi occasioni per il Paceco, che in occasione della super sfida di vertice contro Troina, scende in campo allo stadio provinciale di Trapani.

Debutto  magnifico per la squadra di casa e soprattutto per il suo “gioiellino” Terranova, che dopo 10 minuti porta la sua squadra avanti, con stacco perentorio sull’ottimo cross di Barraco da fondo campo.

Troina pericoloso a metà primo tempo su punizione dal limite, ma prima la barriera e poi il portiere keba sventano la minaccia, al 30’ è ancora Terranova a salire in cattedra, va via sulla destra palla al piede,  dando tre metri all’avversario che lo insegue senza esito,  e mette al centro un cross filtrante  per l’incursione vincente del bomber Testa.

Il primo tempo si conclude con il Paceco in vantaggio 2 – 0.
Nel secondo tempo continua ad imporsi il Paceco, che da subito è pericolo con un contropiede di Terranova, oggi davvero tra i migliori in campo, che lancia a rete Testa, ma il bomber in questa occasione  spreca malamente, sparando altissimo il pallone.

Poco più tardi bellissimo triangolo Barraco – Iovino, con quest ultimo che lancia Barraco a tu per tu con il  portiere e firma il tre a zero, che taglia definitivamente le gambe agli ospiti , che a causa del nervosismo termineranno la partita in 9 uomini.
Prestazione perentoria del Paceco, che sfrutta al massimo la sua occasione e ritorna in testa alla classifica del girone A di eccellenza, con prepotenza e determinazione va a dare un netto segnale al campionato. Oggi ha davvero vinto la squadra più forte.

SHARE