Eccellenza, il Dattilo Noir si aggiudica il big match contro la Folgore. Paceco di nuovo primo

724

Campionato di Eccellenza sempre più avvincente. Nel girone A ben dieci anni squadre in appena quattro punti dopo otto giornate giocate: svetta su tutti il successo esterno del Dattilo Noir sul campo della Folgore. A sancire la vittoria dei ragazzi ci hanno pensato la solita rete di Carioto, al settimo centro in campionato, e l’autogol di Gallina; per i padroni di casa a segno Lo Cascio. Folgore che recrimina per un mancato rigore non concesso nelle battute finali di gara. Dopo cinque sconfitte consecutive, e soprattutto dopo le dimissioni in settimana di mister Modica, i canarini del Mazara tornano a fare punti: 1-1 nello scontro di bassa classifica sul campo del Pro Favara. Se la passa peggio il Terranova Gela, ultimo, che cade in casa contro il Licata per 1-0. Risultato ad occhiali tra Marsala e Parmonval; vittoria di misura del Troina sull’Atletico Campofranco. Il Mussomeli conferma che la Riviera Marmi è in crisi: terzo KO di fila per i custonacesi. 2-0 in trasferta. Lo Sport Club Nissa supera in casa per 2-1 la Polisportiva Castelbuono. Finale col botto al ”Giovanni Mancuso”: l’Alba Alcamo rischia il colpo con il gol di Picone ma al 90′ Testa evita il primo insuccesso del campionato, consegnando ai suoi anche la testa della classifica.

LA CLASSIFICA

PACECO 1976   16
FOLGORE SELINUNTE   15
SPORT CLUB NISSA 1962   14
ALBA ALCAMO 1928   13
TROINA   13
PARMONVAL   13
DATTILO NOIR   13
MUSSOMELI   12
LICATA CALCIO  12
RIVIERA MARMI  12
POLISPORTIVA CASTELBUONO  9
SPORT CLUB MARSALA 1912    8
ATLETICO CAMPOFRANCO        7
PRO FAVARA                           6
MAZARA CALCIO                     5
TERRANOVA GELA                   4