Eccellenza, Paceco è quasi D.

1247

Dodici gol contro il Terranova Gela che si è presentato in 7 al “Giovanni Mancuso” e D ancor più vicina quando adesso mancano solo 90 minuti. La prossima settimana il Paceco non dovrà perdere sul campo dello Sport Club Nissa che ormai non chiede più nulla a questo campionato. 59 punti in classifica, +3 sul Troina che, nonostante sia già sicura di partecipare al torneo di Serie D nella stagione 2017/18 tramite la Coppa Italia Dilettanti, ieri ha vinto per 2-0 contro la Folgore Selinunte. Decisiva la doppietta di Adeyemo. Fortunatamente per i castelvetranesi nulla è cambiato, terzo posto in classifica, soprattutto perché a cadere è stata anche la Riviera Marmi, nel finale ad Alcamo. I bianconeri infatti l’hanno decisa solo nel finale: dopo l’iniziale vantaggio di Picone nel primo tempo e il pari ad inizio ripresa di Manfrè, Calaiò al 95′ regala i tre punti ai suoi. Quinto posto per gli alcamesi che adesso sperano in un clamoroso quarto posto, a -1 proprio dai custonacesi. Chi non compare, almeno per adesso nella griglia pplay off, è il Dattilo che cade incredibilmente a Licata per 3-2, nonostante un grande De Luca, autore di una doppietta. Licata al momento salvo. E’ bagarre in zona play out: l’Atletico Campofranco sfrutta il fattore campo e si impone per 3-1 sul Mussomeli, il Pro Favara supera per 4-3 il Nissa, 0-0 invece tra Mazara e Parmonval. L’orgoglio del Marsala già retrocesso sulla Polisportiva Castelbuono: 2-1 casalingo grazie alle reti messe a segno da Tedesco e Meo.

LA CLASSIFICA

PACECO 1976 59
TROINA 56
FOLGORE SELINUNTE 51
RIVIERA MARMI 2015 48
ALBA ALCAMO 1928 47
DATTILO NOIR 45
SPORT CLUB NISSA 1962 40
LICATA CALCIO 39
POLISPORTIVA CASTELBUONO 39
MAZARA CALCIO 38
PARMONVAL 38
PRO FAVARA 37
MUSSOMELI 36
ATL. CAMPOFRANCO 34
SPORT CLUB MARSALA 1912 19
TERRANOVA GELA 8

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here