Eccellenza, Paceco di rimonta. Dattilo e Folgore non si fanno male; Riviera inarrestabile

989

Duello a distanza tra Paceco e Troina che continuano a vincere e condividono la testa della classifica a 47 punti dopo ventitré giornate del campionato di Eccellenza. I rossoargento di mister Mazara vincono sul complicato campo del “Lelio Catella” di Alcamo, contro l’Alba. Alcamesi in vantaggio nella prima frazione di gioco grazie a Picone, poi la rimonta nella ripresa grazie ad un super  Dario Barraco, autore di una doppietta. Sul neutro di San Cataldo, vittoria esterna anche del Troina che ringrazia il colpo di tacco di Russo per sconfiggere l’Atletico Campofranco, sempre più invischiato nella lotta per i playout.

Occhio alla risalita sempre più arrembante della Riviera Marmi che in casa regala una “manita” al Mussomeli. Al Comunale di Cornino conti chiusi già nel primo tempo: ad inaugurare il ballo in maschera ci pensa Riccobono al quarto d’ora e che si replicherà alla mezz’ora. In mezzo, al 20′, Lamia e poi Convitto al 41′. All’esatta ora di gioco il timbro di Simone Guaiana. Sorpasso effettuato sulla Folgore che fa 0-0 a Paceco contro il Dattilo. Distanza consistente tra quarto e quinto posto, utile per l’ultimo piazzamento nella griglia dei play off. A 33 punti quattro squadre: la già citata Alba Alcamo, Polisportiva Castelbuono (vincente di misura contro lo Sport Club Nissa), il Licata (8-0 contro il Terranova Gela), e il Dattilo. Il malcapitato Pro Favara cede sotto i colpi di uno spietato Mazara: 5-1 il punteggio finale in favore dei canarini. Resta a sedici punti il Marsala che ha aperto sabato la giornata con la sconfitta per 2-0 contro la Parmonval.

LA CLASSIFICA

PACECO 1976 47
TROINA 47
RIVIERA MARMI 2015 42
FOLGORE SELINUNTE 41
ALBA ALCAMO 1928 33
POLISPORTIVA CASTELBUONO 33
LICATA CALCIO 33
DATTILO NOIR 33
SPORT CLUB NISSA 1962 32
PARMONVAL 30
MAZARA 29
MUSSOMELI 27
ATLETICO CAMPOFRANCO 26
PRO FAVARA 21
SPORT CLUB MARSALA 1912 16
TERRANOVA GELA 8

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here