Eccellenza, Virgilio e Barraco fanno sognare il Paceco

966

Passano le giornate ma la storia resta sempre la stessa: il Paceco, con una partita ancora da recuperare, continua a volare e le inseguitrici dietro faticano. Secondo tempo fatale per la Parmonval che deve arrendersi alle reti di Alessio Virgilio, classe ’98, e di Dario Barraco, ormai una certezza la sua rete domenica dopo domenica. Sono 37 adesso i punti dei rossoargento che si portano a +5 sull’Alba Alcamo che pareggia in pieno recupero a Marsala dopo lo svantaggio iniziale siglato da Tumbarello. 1-1 è lo stesso risultato che deve prendersi la Folgore Selinunte (31 punti) che pareggia a Caltanissetta contro lo Sport Club Nissa: per i castelvetranesi in gol Lo Cascio. Attenzione però al Troina che, dopo il rinvio della gara contro il Dattilo fissato per l’8 Febbraio, recupererà mercoledì 25 la decima giornata contro la Parmonval. La formazione dell’ex Riviera Romeo è a 30 punti, a +1 proprio dai custonacesi. Mister Domingo bagna nel peggior modo possibile il suo debutto in panchina con la sconfitta in quel di Favara: Grimaudo e compagni subiscono tre reti; a rendere meno cupa la giornata ci ha pensato Riccobono, autore di una doppietta. Mazara e Licata pareggiano. Sempre più giù il Terranova Gela che perde in casa 2-1 contro il Mussomeli. Nell’anticipo del sabato, sono quattro le sberle che l’Atletico Campofranco ha rifilato alla Polisportiva Castelbuono.

LA CLASSIFICA

PACECO 1976* 37
ALBA ALCAMO 1928 32
FOLGORE SELINUNTE 31
TROINA** 30
RIVIERA MARMI 29
SPORT CLUB NISSA 1962 28
DATTILO NOIR* 25
ATLETICO CAMPOFRANCO 25
LICATA CALCIO 24
PARMONVAL*21
MUSSOMELI** 20
POLISPORTIVA CASTELBUONO* 20
MAZARA CALCIO* 19
PRO FAVARA* 14
SPORT CLUB MARSALA 1912 12
TERRANOVA GELA 8