Pallacanestro Trapani, Ducarello: «Dico grazie ai miei ragazzi»

611

L’umore non può essere dei migliori quando una partita viene decisa a due secondi dal termine. Eppure, Ugo Ducarello va controcorrente e loda la prestazione dei suoi nel post gara: «Dopo la tribolata settimana che abbiamo attraversato, carica di infortunati, non posso che ringraziare i miei ragazzi per la partita che hanno giocato. All’ultimo secondo, sulla rimessa di Legnano, eravamo molto preoccupati che ricevesse Mosley per un tap-in ed invece ci hanno sorpreso con la ricezione di Raivio dopo un doppio blocco. Sono molto dispiaciuto, ma l’unica cosa su cui  possiamo recriminare sono gli errori ai liberi nell’ultimo minuto del match».

Totalmente opposti invece sono i toni del coach di Legnano, Mattia Ferrari: «E’ stata una partita decisa dagli episodi e, questa volta, siamo stati fortunati nel conquistare la vittoria. Complimenti a Trapani per la partita che ha giocato, ci hanno imbrigliato e messo in difficoltà con la zona. In verità noi abbiamo anche giocato una partita attenta, con una buona circolazione di palla ma, quando eravamo sul +12, non siamo riusciti a chiuderla aiutando loro a rientrare nel match».