Pallacanestro Trapani, la prima giornata degli under 15 all’EYBL

165

Si conclude con un bilancio di 2 sconfitte su altrettanti incontri la prima giornata dell’avventura europea della Conad Pallacanestro Trapani alla EYBL.

Knasiaus km – Conad Pallacanestro Trapani: 66-58

Vilnius. Ottimo impatto dei ragazzi di Canella che, dopo 3’, si portano in vantaggio 8-2. L’allenatore dei lituani coore subito ai ripari mettendo i suoi a zona e chiudendo con l’intento di concedere il tiro da fuori e chiudere l’area. Scelta che ottiene i suoi dividendi perché i giovani granata pagano una giornata storta nel tiro da fuori (3/17 dall’arco). Nonostante tutto, le due squadre in campo si equivalgono e la partita prosegue sui binari della parità (43-41 al 30’ e 51-48 al 35’). Negli ultimi 5’ di gioco, alcune scelte arbitrali discutibili e la maggiore precisione ai liberi dello Knasiaus (33/45, 73%), permettono ai lituani di allungare e di conquistare la vittoria.

Migliori realizzatore per la Conad Pallacanestro Trapani: Elia 17, Nicosia 13, Piarchak 11.

CSKA Mosca – Conad Pallacanestro Trapani: 93-33

Vilnius. Senza storia il secondo match della giornata. I russi, super favoriti alla conquista del titolo EYBL, non hanno mai permesso ai ragazzi di Canella di entrare in partita. Il divario fisico tra le due formazioni era troppo elevato. Non per nulla quello del CSKA di Mosca è considerato il vivaio più forte ed attrezzato d’Europa.

Migliori realizzatore per la Conad Pallacanestro Trapani: Basciano 11, Martinico 8, Doria 6.