Pallacanestro Trapani, l’under 20 è campione regionale!

307

L’ultimo atto di questa stagione del campionato U20 vedeva fronteggiarsi, nella finale di ritorno, la Clinica Iphone Pallacanestro Trapani e la Fortitudo Agrigento. Dopo la sconfitta di una sola lunghezza subita al PalaConad, la formazione di coach Canella era chiamata all’impresa per provare a battere, sul proprio campo, una Fortitudo Agrigento che, al termine della stagione regolare, si trovava prima in classifica.

Partono forte i padroni di casa che, fin dalle prime battute, cercano di imporre le proprie giocate. Nella seconda frazione i padroni di casa, con un ritmo indiavolato, costruiscono un break pauroso che li conduce, al 18′, fino al +16 (38-22). Sembrerebbe che la strada del titolo regionale sia tutta in discesa per Agrigento ma Trapani, con un mini parziale di 7-1, riesce a portarsi all’intervallo rosicchiando qualche punto di svantaggio (39-29 al 20′). Al rientro in campo, galvanizzati da un fantastico impatto di Simic, i granata dapprima ricuciono lo strappo e poi riescono a portarsi addirittura in vantaggio anche se la frazione si conclude comunque con Agrigento avanti di 1 (54-53). Negli ultimi 10′ di gioco i ragazzi di Canella sono bravissimi a servire sotto le plance Simic che, complice l’uscita dal campo dei due lunghi locali gravati di 5 falli, è bravo a creare per sé stesso o ad allargare il gioco ai compagni. Dall’altra parte Agrigento va in tilt, per la frenesia di rimontare, si ostina a tirare solo da fuori anche perché la splendida zona predisposta da Canella impedisce conclusioni facili. A 3′ dalla fine la tripla di Longo vale il +8 per i granata e, di fatto, sigilla la vittoria visto che Agrigento non avrà più la forza di rientrare.

Finisce 67-75 per Trapani che conquista meritatamente il titolo regionale under 20! Si ricordi per onor di cronaca, al fine di dare ancora più peso a questa impresa, che quasi tutti i giocatori che compongono la squadra sono degli under 18.

 Clinica Iphone Pallacanestro Trapani

Sarro 6, Sorrentino 2, Longo 9, Fontana 9, Vitta 4, Guaiana 5, Pellegrino, Amato 3, Nicosìa 12, Vultaggio, Simic 25, Giacalone n.e.

 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here