Pallanuoto, viaggio nel mondo Aquarius

1216

La pallanuoto a Trapani è uno sport sempre più in crescita. Grazie alla passione del presidente Sergio Di Bartolo e del dirigente Giuseppe Cipolla, l’Aquarius Nuoto accoglie un numero consistente di bambini che vogliono affacciarsi a questo mondo sin dall’età più piccola: si parte dagli under 9 con i corsi di avviamento affidati a Salvatore Giacomazzi, alla guida anche dell’under 17/B e della serie B femminile.[su_spacer]

Gli allenatori delle altre rappresentative under sono Alessandro Di Bartolo ( under 11 maschile e under 15, 12 e 9 femminile) e Fabio Vulpetti ( under 15 e 13 maschile). Pallanuoto dunque come sport in continuo divenire, sia maschile che femminile: “ Il nostro vivaio conta di tanti aspiranti atleti e ciò per noi non può far altro che rappresentare un grande motivo di orgoglio – commentano soddisfatti Di Bartolo e Giacomazzi – L’Aquarius Nuoto è anche oggetto di desiderio di atlete provenienti da fuori, condizione impensabile sino a qualche anno fa e complice la totale assenza di formazioni femminili a Palermo.[su_spacer]

La nostra società nel tempo è riuscita a sfornare profili interessanti come quelli di Silvia Sciacca ( 1999) e Roberta La Luce ( 1998) appartenenti alle under 17 e che lo scorso anno sono state selezionate con la rappresentativa siciliana; lo stesso dicasi per Elena Todaro e Irene Margagliotti, entrambe classe 2001 dell’under 15”.[su_spacer]

Quanto agli impegni della stagione in corso, l’under 13 maschile trapanese si ritroverà nel girone 4 (oltre alla Telimar, Cus Palermo e Rn Palermo) anche l’under 15 femminile; al termine della fase eliminatoria si qualificheranno le prime due squadre che faranno parte della fase regionale Gold 2016 a otto squadre, le altre due invece parteciperanno alla finale Silver. Stesso discorso per le under 12 femminili integrate nel campionato under 11 maschile.[su_spacer]

Nella prima giornata del torneo under 17/B, i ragazzi di Salvatore Giacomazzi hanno sconfitto in casa per 8-5 la Rari Nantes Palermo ’89. Prossimo impegno il prossimo 7 febbraio in trasferta con il Collage Waterpolo Palermo. Domani toccherà all’under 15 maschile di scena a Palermo contro la Rari Nantes Palermo ’89. Fischio d’inizio fissato per le 9. 30. “ L’obiettivo primario è quello di fare sempre meglio e preparare i ragazzi ad un buon percorso didattico – a parlare è l’allenatore Fabio Vulpetti – Veniamo da tre primi posti nelle ultime tre edizioni; la squadra è affiatata, ben impostata e la conferma è stata data dal memorial “Dario Aprile” cui abbiamo preso parte lo scorso dicembre vincendo la finale del 5-6 posto e al termine del quale il portiere Fabio Salerno è stato premiato come migliore nel suo ruolo”.[su_spacer]

Le attività dell’Aquarius Nuoto non si fermano mai: la società infatti partecipa alla rassegna internazionale “HaBaWaBa” che raccoglie realtà pallanuotistiche dai cinque continenti che per 7 giorni  ( nel mese di giugno  a Lignano Sabbiadoro) si confrontano divertendosi attraverso la competizione, nel rispetto delle regole e dei valori dello sport. L’under 15 femminile, nei mesi della bella stagione, si cimenta in tornei a Napoli con formazioni nazionali dal rilevante blasone. Spazio anche al memorial “Bartolomeo Sugamiele”, che da tre anni si svolge all’Hotel Tirreno di Pizzolungo.

SHARE

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here