Primavera Trapani Calcio, cinque schiaffi dalla Fiorentina

632

FIORENTINA-TRAPANI 5-1

FIORENTINA: Makarov, Mosti, Biccardi, Benedetti, Valencic, Ranieri (dal 1’ st Pinto), Minelli, Maistro, Perez (dal 14’ st Trovato), Bangu (dal 10’ st Militari), Chiesa. In panchina: Satalino, Masiero, Baroni, Tacconi, Caso, Gori, Buonavita, Diakhatè. All. Guidi

TRAPANI:  Loliva, Beninati, Cosentino, Tumminelli, Schiazza (dal 1’ st Mulè), Marino, Bulades, Gardet, Alagna (dall’8’ st Selvaggio), Mistretta, La Piana. In panchina: Croce, Arcuri, Lombardo, Guercio, Rocchetta, Salone. All. Di Gaetano

Arbitro: Alessandro Prontera di Bologna, assistenti: Pietro Guglielmi di Albano Laziale e Domenico Campitelli di Termoli

Reti: Perez al 15’ pt, Minelli al 19’ pt, al 46’ pt e al 38’ st, Bangu al 24’ pt, Mistretta (rig.) al 41’ st

Note: Ammoniti Maistro al 25’ pt, Tumminelli al 6’ st, Bulades al 36’ st, Mosti al 44’ st. Espulso per doppia ammonizione Benedetti al 39’ st

La cronaca

Cinquina della Fiorentina al Trapani. Per i ragazzi di mister Di Gaetano è la seconda sconfitta consecutiva dopo quella interna di sette giorni fa contro la Juventus. Il Trapani scende bene in campo mettendo il 4-4-2 contro il 4-3-3 viola: bene i granata nel primo quarto d’ora, poi la rete di Perez spegne la luce di Tumminelli e compagni. La prima metà di gioco termina 4-0, nella ripresa si torna al 3-5-2 e i granata sono padroni del campo creando occasioni per rendere quantomeno la sconfitta meno amara possibile. Minelli all’84’ fa tripletta e 5-0; tre minuti dopo Mistretta segna il gol della bandiera dal dischetto. «Molto bene prima dello svantaggi; –afferma Di Gaetano – non appena prendiamo gol, come è accaduto spesso in questa stagione, entriamo in un tunnel da cui non riusciamo ad uscire: atteggiamento passivo e prendiamo tre gol in meno di dieci minuti. Nel secondo tempo invece abbiamo giocato come sappiamo concedendo pochissimo. Dobbiamo continuare a lavorare».

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here