Tutto pronto per la “Egadi Swim Race”

383

La Extrema a.s.d., con il supporto dellArea Marina Protetta Isole Egadie della capitaneria di Porto di Trapani, e in collaborazione con la UISP Regionale Sicilia e il Comune di Favignana, organizza, il prossimo sabato 10 Giugno 2017, la Egadi Swim Race, una prova natatoria che ritorna nellarcipelago per la quinta stagione consecutiva, con una traversata che unisce lIsola di Levanzo a quella di Favignana, separate da uno dei tratti di mare più suggestivi della Sicilia.

L’evento, nato come traversata di gruppo nellottica della promozione dello sport e della fruizione e valorizzazione delle straordinarie risorse ambientali delle isole Egadi, è diventato nel tempo una competizione sportiva molto attesa, che questanno ha registrato un vero record di atleti partecipanti per questa tipologie di gare, ben 115, provenienti non solo da diverse regioni dItalia, ma anche da Malta, Austria, Usa, Sud Africa, e, tra gli atleti che si sfideranno in questa prova dal fascino unico, anche Enrico Giacomin, atleta disabile che coprirà al distanza a nuoto con il solo uso delle braccia e Maurizio Romeo atleta ipovedente.

Novità di questa edizione sono le due distanze previste, alla tradizionale 4.5 km si affianca infatti una prova di 9.5 km. La partenza per entrambe le prove sarà unica ed avverrà alle ore 9.30 dal Faraglione Grande di Levanzo. La prova sui 4.5 km si concluderà a Favignana, in località Punta Faraglione, gli atleti partecipanti invece alla 9.5 km, proseguiranno sotto costa fino a raggiungere la spiaggia in località Cala Rotonda.

Sono molto felice del successo di questo evento – dichiara lorganizzatore Mauro Giaconia – che anche questanno incontra il grande entusiasmo degli atleti e il supporto dellArea Marina Protetta, della Capitaneria di Porto e dellAmministrazione locale. Le Egadi hanno, anche dal punto di vista della fruizione sportiva, un potenziale unico che vogliamo continuare a valorizzare in futuro anche con altre discipline sportive”.

 

Ad esprimere soddisfazione per liniziativa è anche il sindaco delle Isole Egadi, Giuseppe Pagoto, che evidenzia: Con loccasione rilanciamo le Egadi e lArea Marina Protetta come sede privilegiata per le attività di turismo sportivo ed eco-sostenibile”.

SHARE

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here