Sabato e Domenica si svolgerà il trofeo ” Trapani Arabian Horses Cup “

130

Sabato  e domenica si svolgerà la quinta edizione del trofeo “Trapani Arabian Horses Cup”, concorso di morfologia, a carattere internazionale, dedicato ai cavalli di razza araba. Cento  purosangue, provenienti dai migliori allevamenti nazionali ed internazionali, sfileranno davanti ai giudici e al pubblico presso l’horse village allestito al Campo Coni. Alcuni esemplari giungeranno anche dall’Arabia Saudita. Quattordici le categorie di cavalli in gara, suddivise per sesso e anno di nascita: puledri/e, fattrici, stalloni e futurity.

Quest’anno la manifestazione si avvarrà della presenza di un “ospite d’onore”: il  Campione  Europeo 2013. Si tratta di uno stallone di 3 anni- di proprietà di Giorgio Virga, allevatore di Piana degli Albanesi (PA)- plurimedagliato nel 2013. Lo scorso novembre infatti ha vinto il Campionato Europeo di morfologia tenutosi presso la Fieracavalli di Verona nonché il Campionato Italiano svoltosi a Salerno. Dali, questo il nome del cavallo, sfilerà sabato pomeriggio e domenica mattina.

La due giorni di gara sarà aperta  da un’esibizione equestre a cura dell’associazione “Arabian’s Ranch Valle del Belice di Giuseppe Ragolia. Un’originale perfomance in costume ispirata al “corteggiamento” delle amazzoni. Si esibiranno inoltre le danzatrici del ventre.

L’horse village, aperto dalle 9.30 alle 18.30, ospiterà stand di attrezzature per cavalli, un’estemporanea di pittura a cura degli alunni del Liceo Artistico Buonarroti di Trapani, prodotti dell’artigianato e dell’enogastronomia locali.  “La manifestazione- ha dichiarato Antonio Culcasi, organizzatore dell’evento- è nata nel 2010 come  trofeo regionale ed è cresciuta fino a diventare una  competizione a carattere internazionale, tanto da essere inserita dall’Anica come prima tappa del circuito stagionale. Nonostante il periodo di crisi economica, non abbiamo voluto saltare un appuntamento che la città e il suo hinterland accoglie sempre con grande entusiasmo”.

La manifestazione, oltre ad essere un momento di aggregazione e divertimento, rappresenta anche un’importante occasione di promozione turistica del territorio. Giungeranno infatti a Trapani circa  un migliaio di persone, che pernotteranno mediamente 2/3 notti, e che avranno anche modo di visitare le bellezze naturali ed artistiche del trapanese, ed in particolare dell’agro-ericino, e di gustare le eccellenze  gastronomiche.

 

SHARE

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here