Seconda Categoria, ok Alqamah e Custonaci. Juvenilia beffata al 93′

514

E’ la prima di ritorno, la quattordicesima, nel campionato di Seconda Categoria. Sei partite, tre tra ieri ed oggi con il Valderice a recitare il ruolo da spettatore. Ha aperto il turno il big match di giornata, vale a dire quello tra Polisportiva Alqamah e Gibellina. Ad aggiudicarsi l’incontro sono proprio i padroni di casa che superano 1-0 gli avversari grazie alla rete siglata nella ripresa da Ciacio. Entrambe le squadre hanno ancora una gara da recuperare in settimana. Pareggio, 2-2 tra S.C. Mazarese e Calatafimi Don Bosco. Il San Giorgio Piana non vuole fermarsi e, seppur soffrendo, si aggiudica la contesa contro la Nuova Jetas per 2-1. Spostando l’attenzione ad oggi, colpo gobbo del Real Santa Ninfa che vince per 0-1 sul campo del Bianco Arancio. Vince il Custonaci, ormai in serie positiva da otto turni consecutivi: Matteo Pellegrino e Giuseppe Mazzara, dopo il provvisorio pari di Piazza, portano i biancorossi a 23 punti, agganciando il Gibellina. La Juvenilia deve far conto anche con la sfortuna: partita spettacolare contro la Giardinellese in un primo tempo concluso sul 3-2 in favore della formazione palermitana. Per i bianconeri trapanesi, ai gol di Iannello, Aloisio si aggiunge quello al 92′ di Giuffrè ma non è ancora finita perché l’arbitro concede piuttosto dubbio che Filice non sbaglia.

LA CLASSIFICA

SAN GIORGIO PIANA 27
VALDERICE CALCIO 2013 25
POLISPORTIVA ALQAMAH F.C.* 25
GIBELLINA* 23
CUSTONACI 23
BIANCO ARANCIO* 18
REAL SANTA NINFA 2014 15
GIARDINELLESE 15
NUOVA JETAS 13
RESUTTANA SAN LORENZO 13
S.C. MAZARESE 2 12
CALATAFIMI DON BOSCO* 10
JUVENILIA 3

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here