Seconda Categoria, Sammartano suona la carica: «Juvenilia, rialziamoci!»

701

Avvio di campionato tutt’altro che agevole per la Juvenilia che, dopo cinque giornate giocate, si ritrova fanalino di coda con due punti e ancora a secco di vittorie. Non era prevista una partenza così complicata ma bisogna guardare al presente: «In queste prime partite ci è mancata innanzitutto la giusta cattiveria in determinate situazioni, ma anche un po’ di fortuna, come nel caso della partita giocata contro il Calatafimi Don Bosco in cui la palla non voleva saperne di entrare». A parlare è Vincenzo Sammartano, estremo difensore dei bianconeri che, a dispetto della sua giovane età, parla da leader indicando la strada per uscire dalla crisi di risultati: «Bisogna cambiare atteggiamento e i primi riscontri stanno già arrivando, per quanto visto soprattutto nell’ultima partita. Tecnicamente non abbiamo nulla da invidiare a nessuno». La Juvenilia domenica, dopo il turno di riposo della scorsa settimana, tornerà in campo e lo farà in trasferta. Si giocherà contro la capolista Gibellina, unica imbattuta del campionato: «Contro il Gibellina mi aspetto una partita non facile, anche perché loro arrivano da un 7-0 inflitto al Calatafimi. Noi però abbiamo bisogno dei tre punti e andremo lì per cercare di prenderli con tutte le nostre forze».

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here