Seconda Categoria, Valderice esagerato. Juvenilia: si può!

1787

Diciassettesima giornata come diciassette sono i gol messi a segno a nove turni dalla fine del campionato di Seconda Categoria. Dieci di questi arrivano direttamente da uno dei big match della domenica calcistica: finisce addirittura 7-3 l’incontro tra Valderice e Polisportiva Alqamah. Il punteggio largo dice di una supremazia netta da parte dei neroverdi che hanno aperto le danze con il rigore di Trapani che poco dopo lascerà a Rondello la possibilità di realizzare un altro penalty. In successione la doppietta di Corso, ancora Rondello; chiudono Zaharane e Basciano.

Il Valderice si avvicina sempre più alla vetta (31 punti) anche perché l’altro incontro degno di nota, tra Gibellina (33) e San Giorgio Piana (34), termina a reti bianche. Brutta giornata anche per il Custonaci che prende quattro schiaffoni in trasferta contro il Bianco Arancio. L’altro 0-0 è quello tra Resuttana e S.C. Mazarese; vince il Real Santa Ninfa contro la Giardinellese che ringrazia doppiamente Simone Valentino. I sogni di salvezza per la Juvenilia sono sempre più vivi, soprattutto dopo la vittoria di misura contro la Nuova Jetas. Il successo porta la firma di Marco La Pica. Juvenilia distante di tre punti dal Calatafimi, a 12, che ha riposato e che sarà la prossima avversaria dei bianconeri in un match che dirà tanto, e molto, sul destino di entrambe le squadre.