Seconda Categoria, il Valderice resta in scia. La Juvenilia quasi spacciata

1526

Vincono tutte nella parte alta della classifica. Si riprende l’Alqamah dopo il terribile 7-3 contro il Valderice: contro il Bianco Arancio è una gara senza storie. La gara, giocata ieri, è terminata 5-1, le reti di Nicosia, Di Giuseppe (2), Ciacio e Barresi. Sempre nella giornata di sabato, il San Giorgio Piana conferma lo strepitoso periodo di forma e soprattutto il primo posto. Il Resuttana torna a casa con le ossa rotte e con quattro gol su groppone firmati da Rao, Casales, autore di una doppietta e Petta. Vittoria casalinga dell’S.C. Mazarese che liquida il Santa Ninfa per 3-1. Quanto alle partite odierne, Fiorino e Corso regalano al Valderice la seconda vittoria consecutiva nell’impegnativo campo della Giardinellese. Neroverdi al terzo posto a quota 34 punti, dietro al Gibellina a 37, vincente anch’esso in trasferta contro la Nuova Jetas, a sua volta scavalcata dal Calatafimi che si aggiudica lo scontro diretto contro la Juvenilia, sempre più inguaiata in ultima posizione. Non basta il temporaneo pareggio di Iannello sugli sviluppi di un calcio d’angolo. I padroni di casa se l’aggiudicano in avvio di secondo tempo. Il Custonaci ha osservato il turno di riposo.

LA CLASSIFICA

SAN GIORGIO PIANA 37
GIBELLINA 36
VALDERICE CALCIO 2013 34
POLISPORTIVA ALQAMAH F.C. 30
CUSTONACI 27
BIANCO ARANCIO 21
REAL SANTA NINFA 2014 20
GIARDINELLESE 18
RESUTTANA SAN LORENZO 17
S.C. MAZARESE 2 16
CALATAFIMI DON BOSCO 15
NUOVA JETAS 14
JUVENILIA 9