Trapani Calcio, due tuoi ex con le valigie in mano?

4505

La stagione 2016/17 non ha ancora messo la parola fine nel campionato di Serie B. Ieri sera un eroico Carpi ha espugnato il “Matusa” di Frosinone in doppia inferiorità numerica grazie alla punizione di Letizia. Gli uomini di Castori aspettano di sapere questa sera chi tra Perugia e Benevento li raggiungerà in finale. Partono favoriti i campani, in virtù dell’1-0 dell’andata siglato da Chibsah.

Per le formazioni che hanno chiuso già il torneo regolare dopo le 42 giornate previste da calendario, è già tempo di pensare al prossimo anno. Roberto Boscaglia e il Novara si incontreranno oggi per discutere del rinnovo contrattuale: non appare così scontato che l’allenatore gelese possa restare, anche perché alla finestra c’è il Palermo. Boscaglia, infatti, per la dirigenza rosanero sarebbe uno dei nomi forti per il pronto ritorno nella massima serie. Il tecnico è affascinato dalla piazza, e poi si tratterebbe di un affare di famiglia vista la vicinanza a casa.

Per un ex Trapani che riflette sulle proposte, ce n’è un altro il cui futuro sembra già definito. Si parla di Daniele Faggiano, ex DS. Un’ ipotetica promozione in serie B con il suo Parma attraverso i play off, non potrebbe bastare alla nuova proprietà che punterebbe su altri nomi. Ecco dunque che Faggiano approderebbe allo Spezia, nel ruolo però di Direttore Generale con Pietro Fusco che rimarrebbe nel ruolo di Direttore Sportivo.

SHARE

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here