Video | Presentato il nuovo completo da gioco dell’Olympic basket

100

Questa mattina al Pala Conad di piazza Ilio,si è tenuta una conferenza stampa congiunta tra la Pallacanestro Trapani e la Olympic basket Trapani per suggellare il proseguimento di una collaborazione attiva che va avanti ormai da anni.

Contestualmente è stata presentata la squadra di basket in carrozzina “Olympic Basket Trapani” che quest’anno torna a giocare nel campionato di serie B. La formazione è stata presentata al pubblico, alla presenza del presidente Domenico Alba, del coach Pietro Manzo e del general manager della Pallacanestro Trapani, Nicolò Basciano. Quella tra la formazione in carrozzina e la squadra titolare è una collaborazione che quest’anno si è rinsaldata: «I ragazzi scenderanno in campo con la stessa maglietta della prima squadra – ha detto Basciano – da alcuni anni condividiamo il percorso dell’Olympic, non soltanto dando ospitalità nella nostra struttura ma dando servizi e sostegno».

Quest’anno la squadra ai comandi del coach Manzo scenderà in campo con tre nuovi acquisti: Angelo Frigeni (ala piccola), Vittorio Zaccaro ed Enrico Agueci (playguardia) che vanno ad arricchire le file della formazione. Riconfermati dallo scorso anno, invece, Fausto Firreri, Franco Basilico (capitano), Gianluca Infranca, Andrea Luppino, Martino Florio, Gianvito Di Benedetto, Benedetto Viola, Alfio Sapia, Alberto Fiorino (normodotato) e in panchina siederà la giovanissima vitese Rachele Giglio.

«Ci stiamo preparando per affrontare al meglio il campionato – ha ribadito il coach Manzo – partendo dall’ottimo risultato ottenuto già lo scorso anno». Un secondo posto conquistato nel campionato di serie B, girone D, lo stesso che quest’anno vedrà impegnata la formazione sfidarsi in campo con le squadre di Catania, Palermo, Reggio Calabria, Taranto, Bari e Barletta. A sostenere la squadra un cartello di partners privati.

SHARE